IL GOLF, LO SPORT PIU’ AMATO DAGLI SPORTIVI.

Che cosa accomuna Andrej Shevchenko e Michael Jordan, Paolo De Chiesa e Nigel Mansell, Pavel Nedved e Roger Federer?

Straordinarie carriere nei rispettivi sport, certo; ma anche una grande passione per il golf. Nata, per alcuni, dopo aver lasciato la propria scena agonistica, per altri invece scoperta e praticata a fianco alla disciplina principale, per scaricare la tensione o liberare la mente.

Nella lunga lista dei exatleti-golfisti comprende anche Gianluca Vialli e Massimo Mauro (anche loro, tramite la Fondazione a loro nome, organizzano incontri di golf i cui proventi sono devoluti

in favore della ricerca sul cancro e sulla S.l.a.). «Il golf è più difficile del calcio perché la pallina sta ferma: così la guardi, cominci a pensare a tutto quello che ti hanno insegnato e finisci quasi sempre per sbagliare», dice Vialli. Competitività

Eccolo, il segreto del fascino del golf: è uno sport competitivo come pochi. Quest’anno abbiamo scelto di raccontare la storia di questi grandi campioni che hanno scoperto il golf e se ne sono innamorati. Storie di vita e di sport, e spesso questi atleti riescono molto bene anche nel golf per le loro caratteristiche mentali, perché posseggono qualità come stabilità emotiva, capacità di visualizzazione del colpo e di mantenimento della concentrazione

per tempi prolungati. Una lunga lista, che purtroppo non abbiamo

potuto per motivi di spazio inserirli tutti, ma una selezione di personaggi incredibili, campioni veri, nello sport e nella vita.

Business Class Golf n.4

€19.90 Prezzo regolare
€9.95Prezzo in saldo

    ©2016 Business Class Edizioni | © Copyright New All Media srl - Partita IVA: 10776850017 - Tutti i diritti riservati