Le interviste esclusive di BC Magazine

November 4, 2016

Come diceva SpiderMan? Da un grande potere derivano grandi responsabilità… Diciamo che la parola potere non è esatta in questo caso, ma grande responsabilità certamente sì. Questa è la chiave della mia interpretazione del ruolo di capitano.

 “Ecco il mio segreto. E' molto semplice: non vedo bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi”: si apre con questa frase tratta da Il Piccolo Principe di Antoine De Saint-Exupéry il sito ufficiale di Alessandro Del Piero...

Questo dovrebbe essere sufficiente a dare un’idea, seppur vaga, della tempra di un uomo che negli anni ha saputo essere molto più del semplice idolo delle masse, in una nazione, come l’Italia, in cui la crisi economica coinvolge l’opinione pubblica al pari dell’ultima campagna acquisti della Grande Signora. Lui non è un calciatore della Juventus. Di sicuro è un campione del mondo. Alessandro Del Piero è Pinturicchio, per usare il nome che l’avvocato Gianni Agnelli decise di dare a quel ragazzino arrivato a Torino dalla frazione di Saccon di San Vendemiano, uno che sarebbe diventato negli anni il più grosso attaccante che l’Italia abbia mai avuto.

 

 LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

SU BUSINESS CLASS MAGAZINE

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

BC Hotels 2018
Per la pubblicità sulla collana
Business Class

©2016 Business Class Edizioni | © Copyright New All Media srl - Partita IVA: 10776850017 - Tutti i diritti riservati